Cybercrime, i Paesi più vulnerabili agli attacchi

Nessuna realtà può ritenersi immune da un possibile attacco Ransomware.
Non solo le grandi realtà subiscono l’attività di pirateria informatica
ma chiunque abbia dati da dover proteggere e tutelare; dopo tutto è
evidente che i dati sono “il nuovo petrolio”.
Le statistiche ci dicono che gli attacchi informatici si stanno rivelando
sempre più presenti, precisi e verticalizzati.
Il furto di dati o la loro criptazione per renderli illeggibili solleva
l’importanza di avere degli standard aziendali sempre più aderenti e
rispettosi alla normativa GDPR e deve far riflettere sui possibili danni
pratici all’interno di un’azienda.

Non esistono soluzioni che al 100% garantiscano la protezione da attacchi
informatici ma possiamo utilizzare gli strumenti che il settore della
cybersecurity mette a disposizione:

antivirus, firewall e soluzioni di intelligenza artificiale che operano
in modo predittivo sulle aree da dove possono partire gli attacchi.

Tutti gli approfondimenti nel seguente articolo: clicca qui

Website ©2020 A&B Sistemi srl - www.aebsistemi.it - www.aebsistemi.com - www.aebufficio.it - www.aebufficio.com | Tutti i contenuti, nomi, marchi registrati, grafica e immagini associati sono marchi registrati e/o materiale protetto da copyright dei rispettivi proprietari. Tutti i diritti riservati.